Schede docenti


Alba Rosa Suriano
Studio: Ex Convento di Santa Teresa
Orari di ricevimento: Mercoledì10:30-12:30


Discipline A.A. 2014/2015

Lingua e traduzione araba I (L12)
Lingua araba I (LM37)


Discipline A.A. 2013/2014
Triennale
Lingua araba I   Martedì 10.30-12.30/ Giovedì 10.30-12.30
Cultura e Letteratura araba II: Lunedì 8.30-10.30/Martedì 8.30-10.30/Mercoledì 10.30-12.30 
Magistrale
Letteratura araba: Lunedì 10.30-12.30/Mercoledì 8.30-10.30 



Discipline A.A. 2012/2013:

Cultura e letteratura araba I (L12) 
Letteratura araba II (L12)
Letteratura araba (LM37) 

 

Alba Rosa Suriano ha conseguito nel 2005 la laurea in Lingua e Letteratura araba presso l’Università degli Studi di Firenze, conil voto finale di 110/110 e lode. Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in 'Lingue e Culture del Mediterraneo' presso lo stesso Ateneo, con una tesi sul teatro indipendente egiziano.

Dal 2009 al 2011, ha insegnato per contratto Lingua e Letteratura araba, presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Catania (sedi di Ragusa e di Catania). 
Ha vinto un assegno post-dottorato per la collaborazione ad attività di ricerca dal titolo “Tecniche narrative della letteratura araba: alla ricerca della continuità tra classico e contemporaneo”, presso l’Università Statale di Milano nel 2011.

Dal dicembre 2011 è ricercatrice a tempo determinato presso la SDS di Lingue e Letterature Straniere di Ragusa, dell’Università di Catania, nel settore disciplinare L-OR/12 (Lingue e Letteratura araba).
 

 

Pubblicazioni

-
Curatrice con P. Laspisa e L. Casini del volume n.s. 9 (2014) dei "Quaderni di Studi Arabi", dal titolo "The ‎Language(s) of Arabic Literature. Studi in onore di Lidia Bettini".

‎-‎ Usi delle varietà linguistiche nella produzione teatrale egiziana contemporanea, in "The ‎Language(s) of Arabic Literature", studi in onore di Lidia Bettini in "Quaderni di Studi Arabi", ‎n.s. 9 (2014), pp. 285-296 ;‎ 

-‎ Il ruolo del teatro indipendente egiziano nel recupero della memoria soppressa,in M. Sturiale e G. Traina (a cura di) "Parole e sconfinamenti", Eunoedizioni, Leonforte, 2014.  ‎ 

‎-‎ Recensione a M. Ruocco, Storia del teatro arabo. Dalla nahdah a oggi, Roma, Carocci, 2010, in ‎‎"Quaderni di Studi Arabi", n.s. 7 (2012), pp. 291-292.‎

‎-‎ La costruzione della memoria collettiva attraverso il ricordo individuale: il ciclo di ‎rappresentazioni al-Sahraiyya nel teatro egiziano contemporaneo, in "Memorie con-divise. ‎Popoli, stati e nazioni nel Mediterraneo e in Medio Oriente", (a cura di) P. Branca e M. ‎Demichelis, Narcissus.me, 2013, pp. 162-172.‎

- Il teatro indipendente nella società politica egiziana. Nascita, evoluzione e prospettive, Centro Editoriale Toscano, Firenze, 2010 (Politeia. Scienza e politica, collana a cura di Salvo Mstellone, 47);

 - La denuncia della menzogna mediatica nel teatro egiziano contemporaneo. L’esempio della commedia Al-la‘ib fī ad-dimāgh, in M.G. Profeti (a cura di) La menzogna, Alinea editore, Firenze, 2008 [atti del convegno “La menzogna” organizzato dalla Scuola di Dottorato in Filologia Moderna e Letterature Comparate dell’Università degli Studi di Firenze, dal 12 al 15 giugno 2007].

 Lavori in corso di stampa:

- The regain of public spaces: the forecast of Egyptian revolution in the independent theatre movement, in Atti del X Convegno dell’EURopean Association for Modern Arabic Literature (EURAMAL) “La literature à l’heure du «Printemps Arabe»: analyse et perspectives”, INALCO Paris, 9-12 Maggio 2012. 

 

 

Torna all'elenco docenti