Schede docenti


Nunzio Zago
Studio: Ex convento di Santa Teresa
Telefono: 0932682764
Telefono: 0932622761
Fax: 0932682764


Discipline A.A. 2014/2015:
Letteratura italiana (LCEE) 

 

Nunzio Zago è nato a Comiso (RG), dove ha studiato fino alla maturità classica. Si è laureato in Lettere nel 1973, all’Università di Catania, con lode e dignità di stampa. Abilitato all’insegnamento di Materie letterarie e Latino per gli Istituti superiori e vincitore d’un concorso di Materie letterarie per quell’ordine di scuole, è stato assegnista e poi ricercatore di Letteratura italiana presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Catania; dall’anno accademico 1991-92 gli è stato affidato l'insegnamento di Metodologia e storia della critica letteraria. Passato, allo scadere del 1999, alla Facoltà di Lingue e letterature straniere della medesima Università, è diventato titolare della cattedra di Letteratura italiana nella sede di Ragusa, prima in qualità di professore associato e quindi di professore ordinario. È stato presidente dei Corsi di laurea in Studi comparatistici e in Scienze della mediazione linguistica e successivamente Preside  della Facoltà di Lingue e Letterature straniere con sede a Ragusa. È il direttore scientifico della Fondazione Gesualdo Bufalino di Comiso e fa parte del consiglio scientifico della Fondazione Verga di Catania. Attualmente è membro del Direttivo nazionale dell’ADI (Associazione degli Italianisti Italiani) e Presidente della Struttura Didattica Speciale di Lingue e letterature straniere dell'Università di Catania con sede a Ragusa.

 


Pubblicazioni

VOLUMI

- Un poeta della “Toscanina”. Antonio Guadagnoli, Palermo, Flaccovio, 1981.

- I Gattopardi e le Iene. Il messaggio “inattuale” di Tomasi di Lampedusa, Palermo, Sellerio, 1983 (II ediz. 1987).

- Gesualdo Bufalino. La figura e l’opera, Marina di Patti, Editrice Pungitopo, 1987.

- Giuseppe Tomasi di Lampedusa. La figura e l’opera, Marina di Patti, Editrice Pungitopo, 1987.

- L’ombra del moderno. Da Leopardi a Sciascia, Caltanissetta-Roma, Salvatore Sciascia Editore, 1992.

- G. Bufalino-N. Zago, Cento Sicilie. Testimonianze per un ritratto, Firenze, la Nuova Italia, 1993.

- Sicilianerie. Da Tempio a Bufalino, Comiso, Salarchi Immagini, 1997

- La parola reticente nel "Decameron" e altri saggi, Comiso, Salarchi Immagini, 2000.

- Racconto della letteratura siciliana, Catania, Giuseppe Maimone Editore, 2000.

- Voci della letteratura italiana fra "buon governo" e altre moralità, Catania, Quaderni del Dipartimento di Filologia Moderna, 2003.

- Brancati e il vento di Pachino, Pachino, Comune di Pachino, 2005.

- Da Dante a Brancati, Caltanissetta-Roma, Salvatore Sciascia Editore, 2006.

- G.Bufalino – N. Zago, Cento Sicilie, nuova edizione con una nota di Nunzio Zago, Milano, Bompiani, 2008.

- Tomasi di Lampedusa, Acireale-Roma, Bonanno Editore, 2011.

- Dante e Boccacccio, Leonforte, Euno Edizioni, 2013.

 

CURATELE

- G. Bufalino, Pagine disperse, a cura di N. Zago, Caltanissetta-Roma, Salvatore Sciascia Editore, 1991.

- G. Bufalino, Le menzogne della notte, Introduzione e note a cura di N. Zago, Milano, Bompiani per le Scuole Superiori, 1991.

- N. Di Giacomo, Antologia delle opere, a cura di N. Zago, Catania, Prova d’Autore, 1992.

- A. Romanò-G. Bufalino, Carteggio di gioventù (1943-1950), a cura di N. Zago, Valverde, Il Girasole Edizioni, 1994.

- G. Bufalino, Le menzogne della notte, Introduzione e note di N. Zago, Milano, Grandi Tascabili Bompiani, 1995.

- Federico De Roberto, I Vicerè, Introduzione e cura di N. Zago, Milano, Biblioteca Universale Rizzoli, 1998.

- Bufalino narratore fra cinema, musica, traduzione, a cura di N. Zago, Comiso, Fondazione Gesualdo Bufalino-Salarchi Immagini, 2002.

- G. Bufalino, Shah mat. L'ultima notte di Capablanca, a cura di N. Zago, Milano, Bompiani-Fondazione Gesualdo Bufalino, 2006.

- G. Deledda, Canne al vento, Introduzione di N. Zago, Milano, Biblioteca Universale Rizzoli, 2008.

- F. De Roberto, L’Imperio, Introduzione di N. Zago, Milano, Biblioteca Universale Rizzoli, 2009.

- Carceri vere e d’invenzione dal tardo Cinquecento al Novecento, a cura di N. Zago e G. Traina, Acireale-Roma, Bonanno Editore, 2009.

- F. De Roberto, L’Illusione, a cura di N. Zago, Milano, Biblioteca Universale Rizzoli, 2011.

- Il miglior fabbro. Bufalino fra tradizione e sperimentazione, a cura di N. Zago e G. Traina, Leonforte, Euno Edizioni, 2014.  

 

ARTICOLI SU RIVISTA

- Realtà e desiderio nel “Gattopardo”, in "Siculorum Gymnasium", 1978, n. 1.

- A proposito di Lampedusa. Rileggendo le “Lezioni su Stendhal”, in "Cronache di una Provincia", 1978, n. 3.

- Una diceria contro la morte, in "Mondoperaio", 1981, n. 4 (rec. a G. Bufalino, Diceria dell’untore).

- Arturo Loria e la via solariana al realismo, in "Le forme e la storia", 1983, n. 3 (poi in L'ombra del moderno...).

- “Trucco” e “anima” nella poesia di Ripellino, in Atti del Convegno “Angelo Maria Ripellino poeta-slavista”, "Lunarionuovo", 1983, n. 21-22 (poi in L'ombra del moderno...).

- Analogia e critica letteraria, in "Acquario", 1984, n. 2-3-4.

- Poesia come folgore. Rileggiamo Ungaretti a un secolo dalla nascita, in "L’Ora", 11 febbraio 1988 (poi col titolo Codicillo a Ungaretti in AA. VV., Studi in ricordo di Rosario Contarino, "Siculorum Gymnasium", 1995, n. 1-2).

- C’era una volta la Sicilia. Su “Retablo” e altre cose di Consolo, in "Pagine dal Sud", 1988, n. 5 (poi in L'ombra del moderno...).

- L’abisso delle apparenze, in "La Sicilia", 24 aprile 1988 (rec. a G. Bufalino, Le menzogne della notte).

- La sera del dì di festa, in "Le forme e la storia", 1989, n. 2 (poi col titolo Leopardi tra antico e moderno. Lettura de "La sera del dì di festa", in L'ombra del moderno...).

- La poesia ipercittadina di Basilio Reale, in "Le forme e la storia", 1990, n. 2  (poi in L'ombra del moderno...).

- Sul “Trittico” di Bufalino, Consolo e Sciascia, in "Pagine dal Sud", 1991, n. 2. (poi in L'ombra del moderno...).

- Un romanzo dimenticato di Salvatore Fiume, in "Annali del Centro studi F. Rossitto", 1993, n. 3 (poi in Letterature e lingue nazionali e regionali. Studi in onore di N. Mineo, Roma, Il Calamo, 1996).

- Strategia narrativa del “Mastro-don Gesualdo”, in "Archivio Storico Ibleo", 1995, n. 1 (poi in Sicilianerie...).

- Il “tono” Bufalino, in "Kalós", 1995, n. 6 (poi in La parola e il luogo, a cura di A. Di Grado, Palermo, Kalòs, 2010).

- La soluzione è finale. Un gioco di inverosimiglianze in un palazzo metafisico, in "La Sicilia", 16 aprile 1996 (rec. a G. Bufalino, Tommaso e il fotografo cieco, poi col titolo L'ultimo romanzo di Bufalino in Sicilianerie...).

- L'ordine, il disordine. Il canto VIII del "Paradiso", in “Siculorum Gymnasium”, 2001, n. 1-2 (poi in Voci della letteratura italiana fra "buon governo" e altre moralità).

- Sulla poesia di Gesualdo Bufalino, in AA.VV., Studi d'italianistica per Paolo Mario Sipala,  “Siculorum Gymnasium”, 2002, n. 1-2.

-- Sciascia e il “Gattopardo”, in “Todomodo”, 2011, I. 

 

SAGGI IN VOLUMI MISCELLANEI

- Gesualdo Bufalino, in Atti del Convegno Gli eredi di Verga, Comune di Randazzo, 1984.

- La “bella follia”. Sulla Sicilia di Tomasi di Lampedusa, in Atti del Convegno “Scrivere la Sicilia: Vittorini ed oltre”, Siracusa, Ediprint, 1985.

- Gesualdo Bufalino, in Dizionario Bompiani degli Autori, Milano, 1987.

- L’itinerario narrativo di Lanza, in AA. VV., Francesco Lanza, Palermo, Ila Palma, 1989.

- Salvatore Quasimodo (Incunaboli), in Atti del Convegno Cabala e pietre nere, Comune di Randazzo, 1990.

- La “scorrente parete dipinta”. Appunti sulla poesia di Lucio Piccolo, in Atti del Convegno Lucio Piccolo. La figura e l’opera, Marina di Patti, Editrice Pungitopo, 1990.

- Il primo e l’ultimo Sciascia, in Atti del Convegno Omaggio a Leonardo Sciascia, Provincia Regionale di Agrigento, 1991.

- Un’ode di Tempio: “Ad una Signorina”, in Atti del Convegno Domenico Tempio e l’Illuminismo in Sicilia, Palermo, Palumbo, 1991.

- L’avventura letteraria di Elio Vittorini, in AA.VV., Grandi Siciliani, Catania, Giuseppe Maimone Editore, 1992.

- Modernità di Brancati, in Atti della giornata di studi Vitaliano Brancati scrittore del Novecento, Ragusa, Centro Studi “Feliciano Rossitto”, 1995.

- Quasimodo, “Nel giusto tempo umano”, in Atti della giornata di studi Per rileggere Quasimodo, Ragusa, Centro Studi “Feliciano Rossitto”, 1996.

- Tomasi di Lampedusa e la cultura del ‘letterato’, in Atti del convegno internazionale Tomasi e la cultura europea, Catania, Facoltà di Lettere, 1996, vol.I.

- Russo critico nel primo “Belfagor”, in Atti del convegno Luigi Russo. Un’idea di letterato a confronto, Caltanissetta-Roma, Salvatore Sciascia, 1997.

- Tipologia del personaggio nella narrativa di Gesualdo Bufalino, in Atti del convegno Pirandello e la narrativa siciliana del Novecento, Palermo, Palumbo, 1998.

- La strategia narrativa del “Gattopardo”, in Atti del convegno internazionale Lucio Piccolo – Giuseppe Tomasi, Palermo, Flaccovio, 1999.

- Modernità del “Gattopardo”, in Atti del convegno Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Cento anni dalla nascita, quaranta dal Gattopardo, Palermo, Città di Palermo, 1999.

- Veristi minori del secondo Ottocento, in Storia generale della letteratura italiana a c. di N.Borsellino e W.Pedullà, Milano, Federico Motta Editore, vol. IX, 1999, pp.305-354.

- Angelo Maria Ripellino e Giuseppe Zagarrio, in Storia della Sicilia, a c. di N. Tedesco, vol. VIII, Roma, Editalia, 2000.

- Giuseppe Tomasi di Lampedusa siciliano ed europeo. Giuseppe Maggiore, ivi.

- Gesualdo Bufalino e altri autori iblei, ivi.

- Sciascia e Bufalino, in Atti del convegno Leonardo Sciascia e la tradizione dei siciliani, Caltanissetta-Roma, Salvatore Sciascia, 2000.

- Bufalino e la traduzione, in Bufalino narratore fra cinema, musica, traduzione, Comiso, Fondazione Gesualdo Bufalino - Salarchi Immagini, 2002.

- Nascita di un romanzo (e di un'amicizia), ivi.

- Suggestioni cinematografiche nella narrativa di Bufalino, ivi.

- Noterella sulle "Laudes creaturarum", in AA.VV., Studi in memoria di Giovanna Finocchiaro Chimirri, Catania, C.U.E.C.M, 2002.

- Bufalino e le arti figurative, in I segni incrociati. Letteratura italiana del '900 e arti figurative, a c. di M. Ciccuto, vol. II, Viareggio-Lucca, Baroni, 2002.

- Sui romanzi di Giuseppe Fava, in Atti della giornata di studi La maestra e il diavolo, dedicata a Giuseppe Fava, La Spezia, Agorà, 2003.

- Sulla biografia dantesca di Boccaccio, in AA.VV. L'occhio e la memoria. Miscellanea di studi in onore di Natale Tedesco, Caltanissetta, Editori del Sole, 2004.

- Sulla poesia di Gesualdo Bufalino, in L'Europa che comincia e finisce: la Sicilia, a c. di D. Reichardt, Frankfurt am Main, Peter Lang, 2006.

- Fisionomia intellettuale di Brancati, in Studi di letteratura italiana. Per Vitilio Masiello, a c. di P. Guaragnella e M. Santagata, vol. III, Roma-Bari, Laterza, 2006.

- L'Alfieri di Attilio Momigliano, in Atti del convegno Vittorio Alfieri nella critica novecentesca, Catania, Università degli studi di Catania, 2005.

- Per rileggere "Argo il cieco", in Atti della giornata di studi Gesualdo Bufalino e la scrittura felice, Ragusa, EdiArgo, 2006.

- Sulla "Iudit" di Federico Della Valle, in Atti del convegno Seneca e le radici della cultura moderna, Ragusa, Quaderni del Liceo Classico "Umberto I" di Ragusa, 2006.

- Gesualdo Bufalino, in Enciclopedia della Sicilia, Parma, Franco Maria Ricci editore, 2006.

- Le "Memorie inutili" di Carlo Gozzi, in La letteratura e la storia, Atti del Congresso dell'Associazione degli Italianisti Italiani, vol. 1, Bologna, Gedit, 2007.

- Gli Iblei nella letteratura, in Atti del convegno L’uomo negli Iblei, Sortino, Comune di Sortino, 2007.

- Vann’Antò esordiente, in Vann’Antò, Del verso libero e della musica del verso, Messina, Sicania, 2008.

- “Un’isola non abbastanza isola”. I siciliani fra gli scrittori d’Italia, in Gli scrittori d’Italia. Il patrimonio e la memoria della tradizione letteraria come risorsa primaria. Atti dell’XI congresso dell’ADI, Grottammare, Graduus, 2008.

- Sulla strategia narrativa dei “Vicerè”, in The Risorgimento of Federico De Roberto, Peter Lang, 2009.

- Per rileggere “Diceria dell’untore”, in AA.VV. “Diceria dell’untore”, Catania, Teatro Stabile di Catania, 2009.

- Bufalino o della fedeltà alla letteratura, in Gesualdo Bufalino: essere o riessere, Comiso, Fondazione Gesualdo Bufalino, 2010.

- Le “novelle di guerra” di Federico De Roberto, in F. De Roberto, Novelle di guerra, Bari, Palomra, 2010.

- Sui luoghi di Lampedusa (e di Piccolo), in La parola e il luogo, Palermo, Kalòs, 2010.

- Federico De Roberto, “I Vicerè”, in L’“Incipit” e la tradizione letteraria italiana. Ottocento, Lecce, Pensa Multimedia, 2010.

- Cinquecento e Seicento e Il Settecento fra Arcadia e Illuminismo, in G. Ruffino (a cura di) Lingue e culture in Sicilia, vol. II, pp. 824-840 e 884-885, Palermo, Centro di Studi filologici e linguistici siciliani, 2013. 

- Preambolo, in Il miglior fabbro. Bufalino fra trazione e sperimentazione, a c. di N. Zago e G. Traina, Leonforte, Euno Edizioni, 2014. 

Torna all'elenco docenti